Chirurgia Italia

Sindrome del colon irritabile: non considerarla solo patologia funzionale Stampa E-mail

La sindrome del colon irritabile non è una patologia meramente funzionale, ma ha una base organica, legata a cambiamenti strutturali a livello cerebrale che la apparentano con altre patologie del dolore come la nevralgia del trigemino o l’emicrania. La scoperta, fatta da ricercatori dell’Università della California a Los Angeles e della McGill University è pubblicata sulla rivista Gastroenterology.

La scoperta mostra che la sindrome del colon irritabile è associata a diminuzioni e aumenti della densità in aree chiave del cervello coinvolte nell’attenzione, nella regolazione delle emozione, nell’inibizione del dolore e nell’elaborazione delle informazioni viscerali. Attualmente la sindrome del colon irritabile viene considerata una patologia funzionale del tratto digestivo dato che i tentativi di identificare alterazioni strutturali o biochimiche all’origine della patologia hanno avuto scarsi risultati.

“La scoperta di cambiamenti cerebrali strutturali, che siano primari o secondari ai sintomi gastroinetstinali, dimostra una componente ‘organica’ della sindrome, e suffraga l’idea di un disturbo cerebro-intestinale”, ha osservato Emeran Mayer, che ha diretto lo studio. “La scoperta demolisce anche l’idea che i sintomi della sindrome del colon irritabile non siano ‘reali’ ma ‘solamente psicologici’, e ci dà una migliore comprensione della malattia.”

I ricercatori hanno individuato cambiamenti in aree del cervello coinvolte nelle funzioni cognitive e valutative, compresa la corteccia prefrontale e parietale posteriore, ma soprattutto nell’insula posteriore: “i cambiamenti nell’insula posteriore sono particolarmente interessanti perché hanno un ruolo centrale nell’amplificazione del dolore”, ha osservato David A. Seminowicz, coautore dello studio. “Questa differenza ha un ruolo significativo nell’aumento dei segnali dolorifici che dall’intestino raggiungono il cervello.” Una condizione complicata dal fatto che si riscontra una modificazione anche a livello della regione periacqueduttale, che dovrebbe gestire la soppressione del dolore.

 

Chirurgia Italia

Dott. Domenico IzzoDr. Paolo Falco
Chirurgia delle Ernie Parete Addominale
paolo.falco@chirurgiaitalia.it

Ti trovi in: Home News ed Eventi Notizie Colonproctologia Sindrome del colon irritabile: non considerarla solo patologia funzionale

Colonproctologia?

Tematica 1 Per i tuoi quesiti, chiedi allo specialista...

La Chirurgia

Tematica 2 Scienza che si occupa di studiare quelle malattie che potendo essere curate con le proprie mani vengono appunto dette chirurgiche...

Dieta & Alimentazione

Tematica 3 Le emorroidi possono guarire spontaneamente e che in molti casi il nesso tra guarigione ed alimenti, dieta e medicinali, è puramente casuale.

“Questo sito utilizza cookie tecnici. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.” Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.